Menu
sgombro_con_zucchine_1400x1050

FILETTO DI SGOMBRO CON ZUCCHINE IN FIORE

Una ricetta leggera, gustosa e soprattutto velocissima: i filetti di sgombro preparati per noi dallo Chef Stefano Goller sono il secondo piatto ideale per una cenetta estiva. Perfetti in abbinamento con il nostro Rotari 40.

Scoprite qui la puntata di Cooking & Wine in Cantina Rotari.

sgombro_con_zucchine_500x500
Ingredienti (4 pax)

4 filetti di sgombro
140 gr zucchine in fiore
100 gr porro
60 gr vino bianco (Müller Thurgau)
20 gr burro
Radice di zenzero q.b.
Timo q.b.
Olio evo q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione

Tagliate il porro longitudinalmente a julienne e mettetelo in una padella antiaderente con un filo di olio, facendolo stufare con del sale e del pepe.
Tagliate poi anche le zucchine, sempre a julienne, e mettetele a saltare in un’altra padella ben calda con dell’olio: rispetto al porro le zucchine hanno un diverso tempo di cottura, molto più breve, perché devono restare belle croccanti. Condite con del sale, del pepe e la radice di zenzero pelata e tagliata a pezzettini.

Nel frattempo andate a sfilettare lo sgombro, tagliandolo dalla spina dorsale. Mettetelo a cuocere in una padella con un filo d’olio, avendo cura di farlo rosolare prima dalla parte della polpa e poi di girarlo sulla pelle. La cottura del pesce è molto veloce, bastano pochi minuti. Sfumate con del vino bianco (consigliamo un Müller Thurgau), aggiungete sale, pepe e qualche fogliolina di timo. Infine mettete una noce di burro, che leghi assieme la riduzione di vino che nel frattempo si sarà leggermente rappresa.

Riprendete le verdure precedentemente scottate e unitele in unica padella, facendole saltare brevemente per scaldarle e amalgamarle assieme. 

Passate poi all’impiattamento: create un letto di verdure sul piatto di portata e adagiatevi sopra i filetti di sgombro, ricoprendoli con altri zucchini e alcuni pomodorini di decorazione.
Buon appetito!