Menu
Gamberi in tempura_slide

GAMBERI IN TEMPURA

La tempura (di pesce o di verdura) è un piatto tipico del Giappone, in cui verdure e gamberi sono avvolti in una leggera pastella croccante. Il risultato è quello di una frittura gustosa e più leggera di quelle tradizionali. Il termine tempura deriva dal latino “Quattro Tempore” (giorni di penitenza e astinenza dalle carni che ricorrevano quattro volte all’anno), in quanto furono dei marinai portoghesi con dei missionari cristiani ad introdurre in Giappone l’usanza di friggere il pesce e le verdure con la pastella.

Gamberi in tempura_slide_G5363
Ingredienti
10 code di gambero
a piacere si possono aggiungere le verdure miste (melanzane, zucchine, carote, cavolfiore lessato, salvia, radicchio trevigiano, funghi champignons)
130 gr. farina 00
150 gr. birra chiara fredda
olio di semi di arachidi q.b.
sale q.b.

Preparazione
Iniziate preparando la pastella un’ora prima: mescolate la farina, un pizzico di sale e la birra, fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Mettete a scaldare l’olio di semi in una pentola. Intingete le verdure nella pastella e friggete nell’olio caldo (170-180 °C). Quando saranno dorate, ponete le verdure su della carta assorbente da cucina. Aggiustate di sale e servitele ancora calde.